Se in prima battuta, nella seduta di ieri il Bund tenta il recupero; aprendo in gap up, proseguendo poi in fascia operativa offerta dalla resistenza a 160.25-32, segnando massimo di seduta a 164.38, l’impossibilità di andare oltre, permette prese di profitto che in finale di sessione lo riposiziona a 164.13-09. Pertanto sarà la fascia 164.09-02 a tenere attivo nelle prossime ore di tornare a salire con obbligo di procedere al superamento sequenziale: prima della intermedia 164.23-28 poi della successiva area statico 315° a 164.38-42, il cui successo permetterà prolungamento in apice quadrante a

This content is for members only.