Il raggiungimento del target proposto in apice quadrante a 164.61-68 nella seduta di venerdì, ha dato modo di subire prese di profitto, riposizionandolo in finale di sessione in fascia 164.45-37. Pertanto sarà la fascia 164.38-28 a tenere attivo il tentativo nelle prossime ore di tornare a salire con obbligo di procedere al superamento sequenziale: prima della intermedia 164.47-54 poi della successiva area

This content is for members only.