La tenuta del supporto operativo a 18680 ha dato la spinta al Fib per proseguire nel recupero portando i corsi a target proposto senonché, testare l’importante area di resistenza a 18920-980, che nelle prossime ore dovrà vincere per evitare prese di profitto mettendo sotto pressione il sottostante livello di sostegno a 18870-18840 con limite statico 180° a 18810, la cui tenuta di quest’ultimo sarà decisivo per evitare di proseguire nei ritracciamento in direzione della intermedia 18740-18710. L’eventuale perdita del limite 18680 porrà nuova accelerazione down con i corsi in appoggio all’area statico 135° a

This content is for members only.