In rispetto delle indicazioni operative nella seduta di ieri il Fib tiene il supporto indicato a 18980-940 dal quale prende a salire, portando i corsi a toccare in formazione candela spike l’area di resistenza senonché target proposto a 19400-440, dalla quale chiude la stessa a 19920 subendo così pressione fino in chiusura altalenando tra lo statico 240° a 19160-50 e il limite di resistenza intermedia 19235-250.

Per cui, nei momenti di lettera, il Fib dovrà contenere in fascia 19205-19150 per evitare di proseguire nel ritracciamento portando i corsi in appoggio statico 225° a 19090-080 e, in perdita limite di 19015-18960, di proseguire in pull back statico 180° a

This content is for members only.