Incapace di superare la resistenza operativa a 19300, il Fib nella seduta di venerdì, ridiscende portando a target minimale proposto in fascia 19120-90 prima di accennare il recupero e terminare la sessione a 19180-85. In queste condizioni grafiche per il Fib sarà necessario nei momenti di lettera tenere il supporto a 19150 per evitare di tornare sotto pressione il sottostante sostegno a 19090-19080, il cui cedimento produrrà accelerazione sequenziale down: prima in fascia intermedia a 19015-18960 poi, in perdita di

This content is for members only.