La tenuta del supporto statico 270° a 19340-320 ha dato modo al Fib nella seduta di ieri di riagganciare e coprire il gap down rimasto aperto a 19620-650 dal quale, prese di profitto sono riemerse che nel prosieguo del durante ha dato modo di riportare i corsi in avvicinamento allo statico 270° a 19340 segnando il minimo di discesa in appoggio alla gann secondaria dello square a 19355 prima di tornare a salire e chiudere la sessione nuovamente a ridosso dello statico 315° a 19590-600.

In queste condizioni grafiche, per il Fib sarà d’obbligo riconquistare l’area di resistenza a 19650-19700 per evitare di tornare in appoggio all’area sottostante di sostegno a 19500-480, il cui cedimento permetterà di prolungare il down in direzione area statico 270° a 19360-340 e, in perdita del limite

This content is for members only.