Ottava che sta per iniziare per il Fib estremamente importante poiché nelle prossime ore dovrà necessariamente confermare l’uscita dalla parte alta del range a 19650-700 per evitare di tornare a scendere e, al contrario proporre aggancio area apice quadrante a 19840-50 ma poi spingere sopra del limite 19920-930 per evitare prese di profitto e, al contempo, proporre chiusura gap down rimasto aperto nella discesa collocato tra 20100-20200. Nel caso si dovrà porre attenzione alla fascia intermedia d’oscillazione a 19980-20050.

Al contrario, sarà disegnato il rientro per il FIb se oltre mancare di fatto il superamento delle due aree:

This content is for members only.