In rispetto delle indicazioni operative il Fib, nella seduta di ieri, manca il superamento della consigliata 20680 subisce prese di profitto in fascia target minimale a 20480-420 dalla quale torna al recupero con ultimo segnato a 20630. In questo contesto grafico, sarà per il Fib la tenuta nei momenti di lettera del sottostante 20580-480 il cui successo permetterà di proporsi all’attacco della prima area di resistenza a 20680-20720 il cui obbligo di superamento sarà decisivo per evitare di subire prese di profitto e, al contempo, prolungare in sequenza: prima in fascia intermedia 20770-20820 poi, a superamento dell’apice quadrante a

This content is for members only.