Prosegue anche nella seduta di ieri l’altalena dell’spf all’insegna dell’alta volatilità così, in rispetto della tenuta del supporto operativo consigliato a 2628-24 innesta, in corrispondenza dell’apertura dei future europei, il movimento di recupero esteso oltre il limite target proposto a 2666, segnando massimo di seduta in corrispondenza dello statico 270° a 2776-77 e, del setup tempo-prezzo offerto dallo square, dal quale inverte repentinamente il movimento tornando in chiusura di sessione in appoggio area statico 45° 2621-20 prima di tornare a salire nel dopo borsa e,  riposizionarsi al momento del commento in pull back statico 180° a 2650-2652.   

In queste condizioni grafiche, all’interno di media-alta volatilità,  sarà la tenuta nei momenti di lettera: o della prima area di supporto disponibile a

This content is for members only.