Seduta all’interno dei livelli operativi quella disegnata ieri dall’spf che in tenuta del supporto indicato a 2840-36 nella prima parte della sessione ha dato modo di proiettarsi dentro l’area target statici 225°-240° dello square compresa tra 2856-60 il cui fallito superamento ha attivato l’operativo short che nel prosieguo del durante e in finale di sessione compreso l’ultimo segnato nel dopo borsa al momento del commento lo vede in negoziare in fascia 2832-35.

This content is for members only.