Nel seguire le indicazioni operative, l’spf, nella seduta di ieri, in tenuta del supporto 2564-62, ha dato il via al movimento up che nel prosieguo del durante aggancia il potenziale target proposto in fascia 2596-98, incontrando però la down gann 1×1 dello square a 2599 dalla quale subisce prese di profitto riposizionandolo, al momento del commento in Globex, in fascia 2591-2587.

In queste condizioni grafiche, sarà la tenuta nei momenti di lettera della fascia 2584-80 a tenere l’spf in posizione up con i corsi che saranno nuovamente all’attacco sequenziale: prima in aggancio area statico 315° 2592-93, poi a superamento del limite 2599, pull back area apice quadrante in lavorazione posizionato a

This content is for members only.