C’eravamo lasciati per le feste natalizie con l’spf in caduta libera ma dopo aver segnato il minimo di seduta a 2317-16 nella prima parte della seduta di Santo Stefano, inverte la rotta ,e in un dirompente recupero, trafigge la speculazione ribassista portando il recupero a disegnare a fine seduta in time frame day, un engulfing bullish con massimo dentro l’area statici 225°-240° a 2473-77 prima di avviare movimento di consolidamento tutt’ora in corso stamane su Globex con l’ultimo a 2470.

In questo quadro grafico per l’spf sarà, nei momenti di lettera, la tenuta del sottostante supporto offerto dall’area statico 180°dello square a 2465-2460, a tenere attivo il movimento di recupero con i corsi che, in superamento della prima area di resistenza a

This content is for members only.