Se in occasione della prima ora di contrattazioni dei mercati europei l’spf si appoggia sull’operativo 2810-08 dal quale avvia il movimento di recupero, il mancato riaggancio della resistenza consigliata a 2819, segnando massimo di ripresa a 2818, ha innescato prese di profitto che nel prosieguo del durante l’hanno portato a target proposto in statico 270° a 2772, segnando poi minimo di ripresa a 2768-67 portandosi poi in finale di sessione ufficiale a 2790 dove attualmente su Globex staziona.

In queste condizioni grafiche, l’spf nei momenti di lettera dovrà tenere il supporto

This content is for members only.