Come da indicazioni opeartive nella seduta di ieri risente della resistenza a 3120-30 dalla quale subisce prese di profitto riposizionandolo a target minimale in fascia 3100-095 per poi risalire, confermare il supporto operativo a 3105-3110 e, proiettarsi a target proposto nuovamente in fascia 3125-30 prima ridiscendere consentendo short e chiudere la sessione a target minimale proposto a 3100.

In queste condizioni grafiche, nulla di nuovo sotto il sole, per cui rimane d’attualità

This content is for members only.