Il fallito allungo nelle prime battute di ieri della resistenza operativa a 21420-460 ha dato modo al Fib di subire prese di profitto che nel prosieguo del durante si sono estese a target consigliato in fascia 21290-250 dove poi ha chiuso. In queste condizioni grafiche, nell’odierna per il Fib sarà necessario tenere nei momenti di lettera il sottostante supporto a 21250-21210 il cui successo, oltre tenere l’up trend intraday attivo, permetterà di tornare in prima resistenza a 21330-21380 e, in superamento stabile dell’area limite 21420-21440 di prolungare in accelerazione in successiva 21480-21520. D’obbligo da quest’ultimo per il Fib proseguire nel recupero per evitare prese di profitto immediate e al contempo proporre ulteriore allungo in fascia 21570-590 il cui superamento permetterà l’aggancio statico 315° a 216430-40.

Lo scenario di recupero sarà da naufragato se nelle prossime ore il Fib oltre mancare il riaggancio e superamento della prima resistenza a 21330-380 sarà in conseguente perdita del sottostante supporto a 21210-195 così da proporre l’appoggio statico 225° a 21130-20. Decisivo per evitare prolungamenti down per il Fib sarà la tenuta dell’area limite 21090-60, altrimenti saranno proposti i sottostanti: 21025-20980, 20950-920 e statico 180° a 21880-870.

Pertanto si consiglia operatività: short al mancato superamento di 21330-380. Stop curando a superamento stabile di 21420-440. Potenziale minimale area 21210-190. Seguire poi per sottostanti: 21140-120, 21090-60, 21025-980, 2050-20 e 20880-870 con limite a 20840

Long su tenuta del supporto 21250-210. Stop curando su perdita stabile di 21190 per eventuali riposizionamenti in fascia 20120-090. Nel caso porre stop curando in perdita di 21050-21025. Potenziale minimale area 21350-380. Seguire poi in stop profit per successivi: 21420-440, 21480-520 e 21550-590. Il superamento stabile del limite 21590 permetterà di proseguire con il trade per successive aree: 21630-50 ed eventuale 21700-750.

A tutto il Gruppo buona giornata e profittevole trading.