come da indicazioni operative nella seduta di ieri il Bund manca di fatto il superamento della resistenza consigliata  a158.80 così nel prosieguo del durante avvia il ritracciamento portando i corsi a target consigliato in fascia 158.45-40 prima di avviare il rimbalzo e chiudere appena sopra a 158.50.

In queste condizioni grafiche sarà la tenuta nei momenti di lettera del sottostante supporto a 158.48-45 il cui successo manterrà attivo il tentativo di recupero portando da  prima i corsi in fascia 158.60-67 e, in superamento del limite 158.70 in aggancio statico 240° a 158.75 con limite di volatilità a 158.80 sopra del quale sarà agganciata area statico 270° a 158.87-91. Il superamento stabile di 158.99-159.02 porterà i corsi in up sequenza: prima in statico 315° a 19.12-13 e apice quadrante lavorazione a 159.33-34.

Situazione in ulteriore rientro dei corsi per il Bund in perdita del supporto 158.45-40 in appoggio statici 135-120° rispettivamente collocati a  158.23 e 158.17. Prolungamento down in sottostanti  statici 90° e 45° collocati a 158.02 e 157.80, in perdita stabile di 158.12. Appoggio basamento quadrante lavorazione a 157.57 in perdita area limite 157.72-68.

Pertanto: long in tenuta del supporto 158.45-40. Stop curando in violazione stabile del limite 158.37-35. Potenziale minimale area 158.67-75. Proseguire poi in stop profit per successivi: 158.80-85, 158.90-99 e sopra citati target.

Short al mancato superamento di 158.67-75. Stop curando a superamento di 158.80-87. Potenziale minimale area 158.45-40. Seguire poi in sottostanti: 158.23-17, 158.02-157.93, 157.89-85, 157.80-75, 157.71-65 e 157.60-58. L’eventuale perdita limite 157.55-53, permetterà l’appoggio in area statico 315° del quadrante sottostante a 157.45-36.