Come da consiglio operativo in tenuta del supporto 157.88-75 il Bund nella seduta di ieri avvia il rimbalzo che nel prosieguo del durante aggancia il target consigliato in fascia 158.38-50 chiudendo a 158.46.

In queste condizioni grafiche per il Bund sarà la tenuta del sottostante supporto 158.28-15 a tenere attivo l’up trend nei momenti di lettera il cui successo lo riposizionerà in prima resistenza a 158.50-55 con l’obbligo di superamento per evitare prese di profitto e al contempo proporsi in sequenza: prima fascia intermedia 158.73-90 poi di portarsi in pull back statico 315° a 159.09-10 con limite eventuale a 159.29-34 in superamento del limite 159.15.

Mentre, la perdita del primo livello di sostegno a 158.28-15, permetterà al Bund di proseguire down: prima in fascia statico 225° a 157.97-89, poi in violazione dell’area limite 157.75-70,  in statico 180° a 157.43-40. Ulteriore affondo all’interno area statici 135°-120°, collocati rispettivamente  a 156.85-84 e 156.65, nel caso di posizionamento stabile dei corsi al disotto del limite 157.20-14.


Pertanto: short al mancato superamento di 158.50-158.55. Stop curando a superamento di 158.60. Potenziale minimale area 158.20-15. Seguire poi in sottostanti: 157.97-157.89, 157.43-40  ed eventuali sopra citati target.


 Long su tenuta del supporto 158.20-15. Stop curando in violazione stabile del limite 157.97. Potenziale minimale area 158.50-55. Proseguire poi in stop profit per successivi: 158.56-60, 158.73-90 e sopra citati target.