La tenuta del supporto operativo a 158.35-28 ha dato ulteriore spinta a rialzo nella seduta di venerdì al Bund tedesco proiettandolo nel prosieguo del durante  a target consigliato in fascia 159.15-25 prima di subire prese di profitto riposizionandolo sul finale in statico 270° a 158.90.

In queste condizioni grafiche nell’odierna per il Bund sarà necessario nei momenti di lettera tenere il sottostante supporto 158.76-70 per evitare di proseguire in sequenza, una volta violato il limite offerto dallo statico 225°, a 158.67: prima in fascia intermedia 158.60-52 poi in appoggio statico 180° a 158.45. Ulteriore affondo in perdita del limite 158.40 in direzione area statici 135°-120° 158.25-15.

Lo scenario al contrario rimarrà up se, oltre a tenere il sopra citato supporto, il Bund sarà i superamento della prima area di resistenza a 158.92-159.02 in aggancio successiva offerta dallo statico 315° a 159.12-13 e in ulteriore allungo sequenziale sopra 159.16: prima in fascia intermedia 159.20-25, poi in pull back apice quadrante lavorazione a 159.33-35.

Pertanto: short al mancato superamento di 158.92-159.02. Stop curando a superamento di 159.15. Potenziale minimale area 158.75-70. Seguire poi in sottostanti: 158.60-52 e 158.45-40 ed eventuali sopra citati target.

Long su tenuta del supporto 158.75-70. Stop curando in violazione stabile del limite 158.67-60. Potenziale minimale area 158.92-159.02. Proseguire poi in stop profit per successivi: 159.15-20 e 159.30-35.