Il fallito superamento della resistenza operativa a 2941-444 ha innestato nella seduta di ieri il down che nel prosieguo del durante e nel dopo borsa al momento del commento su Globex vede l’spf a target consigliato in fascia 2920-18. 

In queste condizioni grafiche per l’odierna l’spf dovrà tenere il sottostante supporto 2917-15 nei momenti di lettera il cui successo permetterà il ritorno in prima resistenza 2923-24 estesa poi al superamento del limite 2925-26 allo statico 135° 2928 con limite 2930. Ulteriore recupero potrà essere disegnato in superamento sequenziale: prima dell’intermedio 2932-2935 poi a del successivo statico 180° 2938-40, il cui successo permetterà di tornare all’attacco dell’aera limite di resistenza a 2942-45 con obbligo di superamento per evitare prese di profitto immediate e al contempo proporre successivi steps in fascia statici 225°-240°a 2951-2956.

Mentre, se nelle prossime ore l’spf dovesse mancare il superamento della prima resistenza a 2924-28, sarà sotto pressione il sottostante supporto a 2917-15 perso il quale in modo stabile porterà i corsi in sequenza: prima in fascia intermedia 2910-08 seguito dall’appoggio in statico 45° a 2905-2904. L’eventuale cedimento del limite a 2903-2901 proporrà appoggio basamento quadrante a 2892-91 con attenzione all’intermedio 2897-2895.

Pertanto da quanto sopra si consiglia: long su tenuta del supporto 2917-15 o sottostante 2908-2905. Stop curando in perdita stabile di 2914-13 dal primo input operativo; dal secondo, sempre curando, attivare stop in perdita stabile di 2903-01. Potenziale minimale area 2925-28 dal primo input; dal secondo area minimale 2915-17. Seguire poi per successivi 2923-25, 2928-32, 2935-38 e 2940-42. L’eventuale superamento del limite 2944-45 proporrà la sequenza: 2947-50 e 2953-56.

Short al mancato superamento stabile di 2925-28. Stop curando a superamento stabile 2930-32 per eventuali riposizionamenti in successiva 2941-42. Nel caso, attivare sempre curando, stop a superamento del limite 2943-44 stabile. Potenziale minimale area 2917-15 dal primo input operarivo; dal secondo area minimale 2932-30. Seguire poi in stop profit per sottostanti: 2925-23. 2921-19 e 2916-15. L’eventuale perdita stabile del limite 2914-13 permetterà di proseguire con il down in sottostanti steps: 2910-08,  area statico 45° a 2905-903 e, basamento quadrato lavorazione a 2892-91.