in fallito allungo della resistenza operativa lo stoxx50 future nella seduta di ieri innesta il ribasso che nel prosieguo del durante porta i corsi a target proposto 3175 prima di accennare il recupero chiudendo appena sopra a 3193.

In questo contesto grafico sarà la tenuta nei momenti di lettera del sottostante supporto a 3183-75 a tenere attivo per  lo stoxx50 future il recupero, il cui successo lo proietterà in pull back in area statico 315°a 3208-12 ed estensione a superamento dell’area limite 3216, in aggancio apice quadrante a 3228-30.

Lo scenario al contrario rimarrà down se nelle prossime ore lo stoxx50 future, oltre mancare di fatto il superamento della prima area di resistenza a 3195-3208, sarà poi in perforazione down del sottostante supporto a 3183-75 in appoggio al sottostante 225° a 3170-67. Ulteriore affondo in statico 180° a 3150-48 in perdita limite della fascia 3163-56. Sottostanti 135°-120° collocati in fascia 3129-23 in perdita stabile del limite 3145-42.

Pertanto si consiglia operatività: long su tenuta del supporto 3183-75. Stop curando in violazione stabile di 3167-62. Potenziale minimale area 3198-3208. Seguire poi per successivi: 3212-16 e 3228-30. A superamento stabile di 3236-38, si potrà proseguire per area statici 45° a 3245-50 e statico 90° a 3265-67-307 in superamento area limite 3252-55.

Short al mancato superamento di 3198-3208. Stop curando in riconquista stabile di 3212-16. Potenziale minimale area 3185-75. Seguire poi in stop profit per sottostanti: 3170-67 e 3150-48. L’eventuale perdita del limite 3142 sarà in appoggio statici 135°-120° rispettivamente collocati a 3130-29 e 3124-23.