Skip to main content

D’Amico: pronto allo scatto!

D’Amico: pronto allo scatto!

Il titolo, dopo esser precipitato nel lungo trend negativo a 0.271 fatto segnare in occasione dell’aumento di capitale nel novembre 2012 finalizzato al rinnovo della flotta, innesta un trend direzionale tuttora in disegno che l’ha riportato nel maggio scorso a toccare i 60 centesimi , coincidenti con il massimo del febbraio 2012 disegnando così un […]

Read More

Euro dollaro: un cross da trading

Euro dollaro: un cross da trading

Apro il thread sul future euro dollaro, quotato al CME(Chicago Mercantile Exchange),  per offrire uno spazio d’interesse comune che sarà in costante aggiornamento sull’intraday nelle sezione commenti, così da condividere possibili input operativi in alternativa ad altri mercati o per chi preferisce il valutario come scelta di trading. Fatta questa premessa, passiamo ad analizzare, facendo […]

Read More

Enel: fase impulsiva up, titolo da seguire

Enel: fase impulsiva up, titolo da seguire

Enel, segna il suo minimo storico a 2.02 nel luglio 2012, da cui attiva una fase impulsiva detta cinque, composto di cinque onde: tre delle quali in direzione del movimento impulsivo etichettate in 1-3-5, e due in controtendenza etichettate in 2-4, completando la struttura rialzista a 3.30 nel gennaio 2013,in coincidenza con il massimo del […]

Read More

FTSE MIB FUTURE: saturno permettendo, possibilità rialzista!

FTSE MIB FUTURE: saturno permettendo, possibilità rialzista!

Apro il thread sul Fib perché i corsi sono arrivati a un punto di notevole importanza sotto l’aspetto grafico per cui occorre fare nuova riflessione in modo tale da pianificare i possibili scenari direzionali.  Prendono a riferimento  l’importante thread pubblicato nell’ottobre 2012, in cui  si consigliava una strategia rialzista nelle fasi correttive che non prolungassero […]

Read More

S&P 500 Future: testa e spalle in disegno, correzione in corso!

S&P 500 Future: testa e spalle in disegno, correzione in corso!

Dopo aver esasperato il rialzo sul quadrante a 120°, prolungando in a-b-c onda5 minore, coincidente con la chiusura di onda5 intermedia, facenti parte tutte e due i cinque di onda3 primary, l’sp&500 future innesta dal massimo 1705 una fase discendente da prima lenta poi, a causa di una formazione grafica di testa e spalla, in […]

Read More