Skip to main content

Operatività future sp500 scadenza dicembre 2018

La tenuta del supporto operativo consigliato in fascia 2908-2905 ha dato modo all’spf nella seduta di venerdì di riconquistare e consolidare l’area statici 90°-120° 2915-2923 che stamane in apertura ottava Globex vede un deciso superamento riposizionandosi direttamente in limite di resistenza a 2935-37. In queste condizioni grafiche, l’spf rimarrà up attivo con i corsi in […]

Read More

BTP-Future: Consolidamento in disegno da monitorare

BTP-Future: Consolidamento in disegno da monitorare

Il BTP-future, in disegno up dal minimo del luglio scorso, termina il cinque minore su compressione daily, sull’estensione del 266% del tratto di onda 1 su ritracciamento di onda2,  equivalente a 117.87. In corrispondenza del livello raggiunto e, con il quadrante a 120°disegnato nello square sul minimo di luglio, innesta un primo consolidamento nel classico […]

Read More

Telecom Italia: segnale di rafforzamento in corso!!

Telecom Italia: segnale di rafforzamento in corso!!

 Apro il thread sul titolo telecom italia per tenere traccia ordinata di tutte le notizie e di aggiornamenti grafici tecnici ricordando a tutti che ho posizione personale sul titolo, quindi in conflitto d’interesse ma che, come sempre ho dimostrato, analizzerò l’andamento grafico in modo neutrale, offrendo spunti operativi per chi volesse seguire in un seno […]

Read More

A2A: un titolo da seguire da vicino!!

A2A: un titolo da seguire da vicino!!

Dopo la lunga fase down innestata dalla bolla speculativa del 2000, intervallata da correttive di rialzo che si sono rivelate semplice pull-back, il titolo è approdato nel luglio scorso a toccare un minimo assoluto intorno a 0.30, per precisione a 0.2861 da cui, grazie alle mitiche parole di Mario Draghi, ha disegnato un poderoso rialzo sviluppatosi in un movimento […]

Read More

Future S&P 500: un rimbalzo effimero!

Future S&P 500: un rimbalzo effimero!

Il future sull’indice americano S&P 500, dopo una lunga galoppata iniziata sul minimo di marzo 2009, termina la sua corsa, disegnando una figura distributiva della durata di circa sei mesi,  nota come testa e spalle, che nel mese di agosto espletò la sua forza dirompente con un crollo delle quotazioni di ben oltre il 20% […]

Read More