Commenti per TradingFib.com https://www.tradingfib.com Consigli sul trading Tue, 21 Dec 2021 06:33:53 +0000 hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.8.3 Commenti su Consigli operativi future S&P 500 Mar 2022 di Fabrizio Fa https://www.tradingfib.com/consigli-operativi-future-sp-500-mar-2022-7/#comment-31516 Tue, 21 Dec 2021 06:33:53 +0000 https://www.tradingfib.com/?p=13502#comment-31516 Corretto gli input short a causa di errore di trascrizione, avevo preso nota d’apertura sul cash…Buon trading a tutto il gruppo
Fabrizio

]]>
Commenti su Webuild: Titolo da comperare di dim https://www.tradingfib.com/webuild-titolo-da-comperare/#comment-31515 Fri, 03 Dec 2021 08:18:26 +0000 https://www.tradingfib.com/?p=13330#comment-31515 Grazie Fabrizio

]]>
Commenti su Consigli operativi future Fib Dic 2021 di Fabrizio Fa https://www.tradingfib.com/consigli-operativi-future-fib-dic-2021-52/#comment-31514 Tue, 30 Nov 2021 06:43:02 +0000 https://www.tradingfib.com/?p=13294#comment-31514 Long su tenuta del supporto 25620-580. Stop curando in perdita stabile di 25520-480 per eventuali riposizionamenti in sottostante 25380-25320. Nel caso attivare curando stop in perdita stabile di 25220-190. Potenziale minimale dal primo input operativo area 25780-25850, con limite a 25880-940; dal secondo step proposto, potenziale gain minimale area 25520-570 con limite 25600-620. Proseguire con il trade a superamento di 25650, aggancio alla critica area da superare a 25700-750, vinta la quale proseguire con il trade in successiva 25820-850, poi sopra di 25860, movimento up in accelerazione in aggancio alla critica area 25890-940, con limite da superare a 25980-26050, il cui successo proseguire con il trade in successiva 26100-140 steso sopra 26150: prima in fascia 26190-210 con limite a 26240-50, poi a superamento di 26260, aggancio statico 180° in time frame 120 minuti, a 26310-320.

Short al mancato superamento di 25850-25890. Stop curando a superamento stabile 25940-950, per eventuali riposizionamenti in fascia 26050-120. Nel caso attivare stop curando a superamento stabile di 26150-60. Potenziale minimale area 25640-25590 con limite a 25560-520 dal primo input operativo; dal secondo, area minimale 25950-900 con limite da tenere a 25880-40, diversamente rimanere in posizione: prima in fascia 25800-780, poi in perdita di 25770, in sottostante 25730-680 con limite a 25660-640. Proseguire con il trade in perdita di 25630-20: prima in fascia 25560-520 con limite 25490-450, poi al disotto di 25440, in sottostante 25405-370 e limite da tenere a 25350-20, altrimenti lasciare correre il trade per sottostante 25280-230 e, in perdita di 25220, sull’importante supporto offerto dal basamento range a 25190-70 con limite da tenere in volatilità a 25150-40, diversamente il Fib sarà in accelerazione down: prima in fascia intermedia 25100-080 poi al disotto di 25070-60 in orizzontale 330° del quadrante sottostante collocato nella fascia 25020-25000.

]]>
Commenti su Consigli operativi Future Petrolio Greggio WTI – Gen 2022 di Fabrizio Fa https://www.tradingfib.com/consigli-operativi-future-petrolio-greggio-wti-gen-2022-2/#comment-31513 Tue, 30 Nov 2021 06:37:29 +0000 https://www.tradingfib.com/?p=13297#comment-31513 short al mancato superamento della resistenza 68.55-67. Stop curando in superamento stabile di 68.85-88. Potenziale minimale 68.10-68 con limite a 67.95-85. Proseguire con il trade in perdita 67.78, per sottostante 67.35-25 con limite a 67.15-05. Proseguire con il trade in perdita 67.02-67, per sottostante 66.85-75 con limite a 66.62-52. Proseguire con il trade in perdita 66.47 per sottostante 66.35-66.20 poi in perdita di 66.15-05, per area 65.90-85 con limite a 65.80. Proseguire con il trade in perdita 65.80 per sottostanti 65.65-55 poi in perdita di 65.50, per area 65.40-37 con limite a 65.15-02.

Long su tenuta del supporto 68.02-67.85. Stop curando in perdita stabile di 67.67. Potenziale minimale 68.35-55 con limite da superare a 68.67-70, per prolungare il trade in successiva 68.88-69.05 con limite a 69.15-25 Nuovo input operativo a superamento di stabile di 69.25 per orizzontali 125°-135° collocati rispettivamente a 69.52-55 e 69.72-75 con limite da superare a 69.78-80 per aggancio statico 150° a 69.90-92 ma potenziale atteso a superamento di 69.95, in statico 180° a 70.20-28.

]]>
Commenti su Consigli operativi future DAX Dic 2021 di Fabrizio Fa https://www.tradingfib.com/consigli-operativi-future-dax-dic-2021-54/#comment-31512 Tue, 30 Nov 2021 06:33:55 +0000 https://www.tradingfib.com/?p=13291#comment-31512 aggiornamento operatività causa forte down dopo gli aggiornamenti:
short al mancato superamento della resistenza a 15250-15260. Stop curando a superamento stabile del limite 15275-80. Potenziale minimale area 15210-15202 con limite da tenere a 15200-198, altrimenti proseguire con il trade per sottostante 15185-78 Nuovo input operativo in perdita di 15175: prima in sottostante 15155-50, poi in perdita di quest’ultimo, appoggio in fascia 15140-30 e, al disotto di 15125, prolungare il trade in area 15100-15095. L’eventuale cedimento di 15090-15087, offrirà nuovo step operativo, in appoggio area intermedia a 15060-50 e al disotto di 15048-45, in appoggio area base square a 15030-20 con limite da tenere a 15005-15000 altrimenti proseguire con il trade in sottostante area intermedia a 14980-70 e al disotto di 14970-68 in appoggio all’orizzontale 330°a 14940-35.
Long in tenuta supporto 15025-15000. Stop curando in perdita stabile 14980-14972. Potenziale minimale in statico 45° a 15055-65 con limite da superare a 15070-75 per aggancio statico 60° a 15095-66. Ulteriore input operativo a superamento di 15100 e, potenziale minimale di movimento a rialzo in statico 90° a 15170-75, esteso ai successivi 120°-135° collocati rispettivamente a 15250-55 e 15285-90 con i corsi in posizione stabile sopra 15110-120.

]]>
Commenti su Consigli operativi future S&P 500 Dic 2021 di Fabrizio Fa https://www.tradingfib.com/consigli-operativi-future-sp-500-dic-2021-50/#comment-31511 Tue, 30 Nov 2021 06:24:13 +0000 https://www.tradingfib.com/?p=13288#comment-31511 aggiornamento operatività causa forte down dopo gli aggiornamenti:
Long su tenuta del supporto 4595-4590. Stop curando in perdita stabile di 4586-85, per eventuali riposizionamenti in sottostante 4575-4572. Stop curando in perdita stabile di 4566-65. Potenziale minimale dal primo step operativo, 45612-17 con limite da superare a 4618 per statico 270° a 4623-24, poi a superamento del limite 4625, estensione all’interno degli statici 300°-330°: il primo a 4629-30, mentre il secondo interessato a superamento di 4631-32 è collocato a 4636-37, esteso in apice square a 4641-42, con il superamento del limite 4637-38. Diversamente, dal secondo input operativo, area minimale 4588-92 con limite a 4596-98 con obbligo di superamento stabile di 4602-4603 per evitare rientri e, al contempo, procedere per successivi 4608-10 e, sopra 4612, per eventuali sopra citati target.
Short al mancato superamento della resistenza a 4620-4625. Stop curando a superamento stabile di 4630, per eventuali riposizionamenti in successiva 4638-4642. Nel caso stop curando a superamento stabile di 4645. Potenziale minimale dal primo input operativo 4602-4598 con limite da tenere a 4596, altrimenti proseguire con il trade: prima in fascia 4592-90 poi in perdita di 4589, in sottostante a 4585-82 ma in prolungamento al disotto di 4581-80, all’interno degli statici 60°-45: il primo collocato a 4576-75, mentre il secondo interessato in perdita del limite 4574,. è collocato a 4572 con limite da tenere in statico 30° a 4570-69, diversamente target di movimento in base square a 4563-62 con limite di contenimento a 4559-58. Infatti, decisivo per evitare prolungamenti down sarà la tenuta del limite a 4558, altrimenti nuovo input operativo e target minimale all’interno degli statici 330°-300° collocati rispettivamente: il primo a 4555-53, il secondo 4550-49 ma congruo, una volta perso il limite 4548, in statico 270° a 4545-42.con limite di volatilità a 4538. Di contro, dal secondo input operativo, area minimale 4622-4518 con limite a 4615-12. Proseguire con il trade in perdita di 4610, in appoggio statico 180° a 4602-4598 con limite da tenere a 4596, diversamente rimanere in posizione short per sottostanti sopra citati target.

]]>
Commenti su Webuild: titolo molto interessante! di Fabrizio Fa https://www.tradingfib.com/webuild-titolo-interessante/#comment-31510 Tue, 10 Aug 2021 06:48:56 +0000 https://www.tradingfib.com/?p=8100#comment-31510 WEBUILD – COSSI COSTRUZIONI MIGLIOR OFFERENTE PER TRE CONTRATTA CON ASPI DA 210 MLN
Cossi Costruzioni (Gruppo Webuild) è risultato migliore offerente per tre nuovi contratti commissionati da ASPI Autostrade per l’Italia, per un valore complessivo di 210 milioni.

Le commesse riguardano i lavori di manutenzione straordinaria e riqualificazione della rete autostradale nell’ambito di ampie aree regionali, a Genova, Milano, nei tratti tra Bologna-Firenze e Fiano Romano. L’aggiudicazione diventerà definitiva una volta espletate le consuete verifiche di legge.

Con questi nuovi contratti, si legge in una nota, Webuild conferma il proprio interesse al settore della manutenzione autostradale con lavori volti a garantire la sicurezza nella rete viaria in Italia.

Cossi Costruzioni, di cui Webuild punta a valorizzare le competenze, è stata acquisita dal Gruppo nell’ambito di Progetto Italia, l’operazione industriale di consolidamento del settore delle costruzioni italiano, che ha portato, tra l’altro, all’acquisizione anche di SELI e, più di recente, di Astaldi.

I nuovi contratti rientrano nella strategia industriale del Gruppo volta ad espandere il business in settori adiacenti alla costruzione di nuove infrastrutture, che consentono una maggiore diversificazione del portafoglio ordini, quale ad esempio la manutenzione straordinaria delle infrastrutture in Italia.

Webuild, Cossi Costruzioni ottiene contratto da EUR210 milioni
(Alliance News) – Martedì, Webuild Spa comunica che la sua Cossi Costruzioni è risultata migliore offerente per tre nuovi contratti commissionati da ASPI Autostrade per l’Italia, per un valore complessivo di EUR210 milioni, per i lavori di manutenzione straordinaria e riqualificazione della rete autostradale nell’ambito di ampie aree regionali, a Genova, Milano, nei tratti tra Bologna-Firenze e Fiano Romano.

L’aggiudicazione diventerà definitiva una volta espletate le consuete verifiche di legge.

Con questi nuovi contratti, Webuild conferma il proprio interesse al settore della manutenzione autostradale con lavori volti a garantire la sicurezza nella rete viaria in Italia. Cossi Costruzioni, di cui Webuild punta a valorizzare le competenze, è stata acquisita dal Gruppo nell’ambito di Progetto Italia, l’operazione industriale di consolidamento del settore delle costruzioni italiano, che ha portato, tra l’altro, all’acquisizione anche di SELI e, più di recente, di Astaldi.

I nuovi contratti rientrano nella strategia industriale del gruppo volta ad espandere il business in settori adiacenti alla costruzione di nuove infrastrutture, che consentono una maggiore diversificazione del portafoglio ordini, quale ad esempio la manutenzione straordinaria delle infrastrutture in Italia.

Pietro Salini, amministratore delegato del Gruppo, ha così commentato: “Webuild avvia con determinazione le proprie attività nel settore della manutenzione e lo fa attraverso la competenza di Cossi, impresa che è entrata a far parte del Gruppo nell’ambito di Progetto Italia. Si tratta di nuovi contratti vinti in Italia grazie alla competenza che oggi Cossi può di nuovo esprimere, non solo in termini di competitività economica, ma soprattutto grazie alle caratteristiche dell’offerta tecnica che è in grado di garantire all’interno del più ampio Gruppo Webuild”.

I nuovi contratti sono stati aggiudicati al raggruppamento di imprese costituito da Cossi Costruzioni con MGA Manutenzioni Generali, nell’ambito del quale Cossi Costruzioni è leader con una quota pari al 78%.

I contratti rientrano negli accordi quadro che prevedono l’affidamento dei lavori di manutenzione straordinaria e riqualificazione di opere d’arte, di barriere di sicurezza stradali e acustiche integrate di sicurezza.

Il titolo di Webuild ha chiuso invariato lunedì a EUR2,21.

Di Camilla Vitanza; camillavitanza@alliancenews.com

]]>
Commenti su Webuild: titolo molto interessante! di Fabrizio Fa https://www.tradingfib.com/webuild-titolo-interessante/#comment-31509 Fri, 30 Jul 2021 06:55:16 +0000 https://www.tradingfib.com/?p=8100#comment-31509 COMUNICATO STAMPA
WEBUILD RISULTATI AL 30 GIUGNO 2021
ACCELERAZIONE NEL PROCESSO DI DE-RISKING:
• RECORD NUOVI CONTRATTI IN MERCATI CHIAVE: ITALIA, AUSTRALIA, STATI UNITI, FRANCIA E
SVIZZERA
• 70% DEL BACKLOG COSTRUZIONI E 80% DEI RICAVI IN AREE A BASSO RISCHIO
• INDEBITAMENTO FINANZIARIO NETTO DIMEZZATO RISPETTO AL 30 GIUGNO 2020
RUOLO TRAINANTE PER LA FILIERA NELL’ATTUAZIONE DEGLI INVESTIMENTI INFRASTRUTTURALI PREVISTI
NEL PIANO NAZIONALE DI RIPRESA E RESILIENZA IN ITALIA
FOCUS SU INNOVAZIONE E SOSTENIBILITÀ: -35% DI EMISSIONI DI GAS SERRA ENTRO IL 20221
; €30M+ DI
INVESTIMENTI IN PROGETTI INNOVATIVI AD ALTO POTENZIALE ENTRO IL 2023
• Nuovi ordini da inizio anno per € 9,6 miliardi, che raggiungono € 23 miliardi con il mega contratto per la
linea ferroviaria ad alta velocità Dallas-Houston
• Portafoglio ordini pari a € 43,3 miliardi2
, di cui € 34,5 miliardi di construction backlog – focus su
infrastrutture sostenibili in particolare mobilità sostenibile e clean water
• Ricavi e margini in crescita, a fronte di una persistente incertezza sull’economia globale legata
all’andamento epidemiologico:
• Ricavi Adj.
3 € 3,1 miliardi (€ 2,2 miliardi)
4 + 42%
• EBITDA Adj. € 198 milioni (€ 111 milioni) +78%
• Indebitamento finanziario netto: € 540 milioni, in significativo miglioramento rispetto a giugno 2020 (€
1,1 miliardi a giugno 2020 e €442 milioni a dicembre 2020)
• Rimborsati nel primo semestre del 2021 oltre € 590 milioni di indebitamento finanziario lordo
• Solida posizione di liquidità: € 1,7 miliardi
OUTLOOK 2021
• Ricavi: € 6,5 – 7,2 miliardi;
• EBITDA margin a ca. 8%, supportato dal processo di efficientamento dei costi già in atto;
• Indebitamento Finanziario Netto: € 0,5-0,3 miliardi
Gli obiettivi economici e finanziari attesi per il 2021 potranno essere suscettibili a variazioni legati alla situazione
contingente alla pandemia COVID-19 nonché agli effetti riconducibili all’andamento imprevedibile di un
ulteriore possibile sviluppo della pandemia stessa nei paesi in cui il Gruppo opera.

]]>
Commenti su Webuild: titolo molto interessante! di Fabrizio Fa https://www.tradingfib.com/webuild-titolo-interessante/#comment-31508 Fri, 30 Jul 2021 06:53:46 +0000 https://www.tradingfib.com/?p=8100#comment-31508 MILANO (MF-DJ)–Facendo seguito a quanto comunicato in data 15 marzo 2021 con riguardo alla scissione parziale proporzionale (“Scissione”) di Astaldi (“Societa’ Scissa”) in Webuild (“Societa’ Beneficiaria”), si comunica che per effetto dell’emissione, in data 28 luglio 2021, del provvedimento mediante il quale il Tribunale di Roma ha attestato l’avvenuta esecuzione del concordato di Astaldi e della sottoscrizione, in data odierna, dell’aumento di capitale di Astaldi riservato alla “Fondazione Creditori Chirografari” per l’importo di Euro
1.000.000,00 (che avra’ efficacia contestualmente all’efficacia della Scissione), risultano verificate tutte le condizioni sospensive alle quali era subordinata l’efficacia della stessa, ai sensi del progetto comune di scissione approvato dai rispettivi Consigli di Amministrazione nel mese di marzo 2021. La terza condizione sospensiva, relativa all’ottenimento dei necessari waiver da parte degli istituti finanziari, risultava gia’ avverata.
Come conseguenza di quanto sopra, in data odierna Webuild e Astaldi hanno sottoscritto l’atto di scissione, depositato contestualmente per l’iscrizione presso gli uffici del registro delle imprese di Roma e Milano. Pertanto, subordinatamente alla suddetta iscrizione, la Scissione acquistera’ efficacia a fini civilistici, contabili e fiscali in data 1^o agosto 2021.
Per effetto della Scissione, l’insieme delle attivita’ di Astaldi relative all’edilizia, alle costruzioni infrastrutturali,
all’impiantistica, alla progettazione, manutenzione, facility management e gestione di sistemi complessi, destinate alla prosecuzione in continuita’ ai sensi del concordato, verra’ trasferito a Webuild. Rimarranno in Astaldi i soli beni e rapporti giuridici attivi e passivi propri del patrimonio destinato costituito da Astaldi con
delibera del Consiglio di Amministrazione del 24 maggio 2020.
La Scissione consentira’ di integrare appieno le due realta’ industriali, coerentemente con la finalita’ di creazione di un grande player delle infrastrutture italiano, sintesi di un progetto industriale nato con il Progetto Italia nel 2019, che potra’ contribuire allo sviluppo infrastrutturale del paese e alla realizzazione delle opere previste nel
Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.
A seguito dell’efficacia della Scissione, Webuild provvedera’ all’emissione di:
(a) n. 107.771.755 nuove azioni ordinarie, destinate agli azionisti di Astaldi diversi da Webuild e da
assegnare sulla base del Rapporto di Cambio pari a n. 203 azioni ordinarie Webuild per ogni n. 1.000
azioni ordinarie Astaldi;
(b) n. 80.738.448 warrant in favore dei possessori di azioni ordinarie di Webuild, destinati a sostituire i c.d.
“warrant antidiluitivi” di Astaldi e da assegnare sulla base di un rapporto di 0,090496435 warrant per
ogni azione ordinaria Webuild posseduta;
(c) n. 15.223.311 warrant destinati a sostituire i c.d. “warrant finanziatori” di Astaldi e da assegnare ai
medesimi istituti di credito nella misura indicata nel relativo regolamento.
Le azioni ordinarie Webuild di nuova emissione saranno assegnate ai soci di Astaldi sulla base del Rapporto di Cambio e le corrispondenti azioni Astaldi possedute dai medesimi soci saranno annullate. Qualora, in
applicazione del Rapporto di Cambio, gli azionisti e/o i portatori dei warrant della Societa’ Scissa avessero diritto di ricevere un numero non intero di azioni ordinarie e/o di warrant della Societa’ Beneficiaria, quest’ultima assegnera’ i relativi strumenti finanziari fino a concorrenza del numero intero arrotondato all’unita’ immediatamente piu’ vicina, senza aggravio di spese o bolli. Si precisa inoltre, a fini di chiarezza, che lo statuto sociale di Webuild non prevede allo stato la maggiorazione del diritto di voto di cui all’art. 127-quinquies del D.Lgs. n. 58/1998.

]]>
Commenti su Webuild: titolo molto interessante! di Fabrizio Fa https://www.tradingfib.com/webuild-titolo-interessante/#comment-31507 Fri, 16 Jul 2021 14:00:52 +0000 https://www.tradingfib.com/?p=8100#comment-31507 UPDATE: Webuild, al lavoro con Cdp per Pnrr (fonti)
MILANO (MF-DJ)–“A Webuild e al Cda, dove sono presenti 5 esponenti di Cdp, non risulta un disimpegno di Cdp dal capitale del gruppo: al contrario si sta valutando lo sviluppo di attivita’ future considerando il ruolo di primo piano che riveste oggi Webuild per l’applicazione del Pnrr e per la ripresa del Paese”.
E’ quanto dichiarano fonti a conoscenza dei fatti a MF-DowJones, in merito a quanto riportato oggi dal Foglio, secondo il quale la Cassa depositi e prestiti “uscira’ da Webuild”, azienda nella quale Cdp Equity ha una quota del 18,7% corrispondente in base all’attuale capitalizzazione di borsa a poco piu’ di 370 milioni, rispetto ai 250 che sborso’ ad agosto 2019 per consentire la nascita di quello che allora fu presentato come Progetto Italia, un campione nazionale di costruzioni e appalti.
L’ipotesi di un disimpegno di Cdp nei confronti di Webuild non trova alcun riscontro nemmeno negli ambienti vicini alla Cassa, dai quali invece viene evidenziato come l’investimento nel gruppo guidato da Pietro Salini sia profittevole, e che in questo momento, con il Pnrr da implementare c’e’ molto lavoro da fare nell’ambito di Progetto Italia.
fch

(END) Dow Jones Newswires
July 16, 2021 09:49 ET (13:49 GMT)
Copyright (c) 2021 MF-Dow Jones News Srl.

Dettagli news

]]>