Partenza forte in area 131 per il future Btp nella seduta di ieri dal quale però prese di profitto hanno la meglio innestando movimento di rientro che in finale di sessione lo riposiziona in fascia 130.35-26. Pertanto nell’odierna per il Btp sarà la tenuta del sottostante 130.22-12 riattivare il rimbalzo, riproponendo area statici 120°-135° collocata tra 130.52-61, il cui superamento del limite 130.64, permetterà l’aggancio dello statico 180° a 130.82-85. D’obbligo in questo scenario per il Btp proseguire sopra del limite 130.96-131.02, per evitare prese di profitto immediate e, al contempo, proporsi in direzione area statici 225°-240° a 131.12-21. In questo contesto grafico, con l’uscita confermata dalla parte alta del range proporrà potenziale di figura da collocare in area apice quadrante a 131.75-90.

Prolungamento del movimento di rientro per il Btp se, oltre mancare di fatto il riaggancio e superamento: prima dell’intermedia 130.42-45, poi dell’area statici 120°-135° a 130.52-61, sarà inconseguente perdita dell’indicata area 130.22-12, così da porre pressione allo statico 45° a

This content is for members only.

tro con i corsi che in finale di sessione lo riposiziona in fascia 130.35-26.