Prosegue anche nella seduta di ieri, in rispetto delle indicazioni operative, la pressione al supporto area statici 240°-225° dello square con i corsi che portano a segnare il minimo di sessione a target proposto in fascia 128.40-30, prima di tornare al recupero e chiudere con ultimo a 129.05. In queste condizioni grafiche sarà d’ obbligo tenere la fascia 129-128.78, il cui successo permetterà l’attacco alla prima resistenza a 129.15 vinta la quale potrà tornare all’attacco della successiva 129.30-36, il cui successo produrrà sequenza up: prima in resistenza 129.47-53 poi, a superamento del limite 129.55-57, riproporrà l’attacco

This content is for members only.