Il mancato superamento stabile della resistenza operativa a 130.40-45 ha dato il via al movimento di rientro dei corsi, riposizionando il Btp future sul finale di sessione a 129.90. Pertanto nell’odierna per il Btp sarà la tenuta del sottostante 129.82- 129.72 il cui successo, riproporrà la prima area di resistenza a 130.10-20 e, in superamento del limite130.25, pull back fascia statico 90° a 130.31-33. Ulteriore recupero in superamento del limite 130.35, all’interno dell’area statici 120°-135° collocata tra 130.52-61 e, in superamento di 130.64, estensione up in pull back statico 180° a 130.82-85. D’obbligo in questo scenario per il Btp proseguire sopra del limite

This content is for members only.