In rispetto delle indicazioni operative il Btp nella seduta di ieri aggancia il potenziale target proposto in fascia 140.60-70 prima di procedere al rientro con i corsi e segnare l’ultimo di sessione a 139.54. Pertanto, il Btp future nelle prossime ore dovrà contenere pressioni in vendita in sottostante 139.47-33 per evitare di proseguire nella correzione in area statico 180° a 139.12-05 e, di proseguire in perdita del limite 139.03-138.99, dentro la’rea statici 135°-120° collocata tra 138.86-138.79. Ulteriore affondo sarà disegnato dal Btp future con i corsi al disotto di 138.75 in direzione statico 90° a 138.66-62 e, in perdita del limite 138.53, in pull back: prima in statico 45° a 138.37-35 poi area base square a 138.10-09 in perdita del limite 138.33-30.

This content is for members only.