Movimento notturno in linea con quello dell’spf per il Dax future che al momento del commento si posiziona appena sotto la chiusura ufficiale di ieri a 13285 dopo che nella stessa si è segnato massimo a 13322 e minimo a 13270. Pertanto per l’odierna si consiglia operatività:

long in tenuta del supporto 13270-13250. Stop curando in perdita stabile di 13240-33. Potenziale minimale 13315-13320 con limite a 13335-40.Decisivo e d’obbligo per il Dax future proseguire con il recupero portandosi in modo stabile e sequenziale: prima sopra del limite 13342-45 poi del successivo 13360, il cui successo permetterà di agganciare in sequenza statici 120°-135° rispettivamente collocati il primo a 13413-15 e, a superamento di 13420, il secondo a 13450-52. Mentre, il potenziale rialzista intraday a superamento di 13460-65 in questo scenario, rimane l’aggancio allo statico 180° a 13568-70 con limite sull’estensione del 161.8% a 13586.

Short al mancato superamento di 13330-13350. Stop curando a superamento stabile di 13360. Potenziale minimale 13280-13270 con limite 13260 e, in perdita di 13255, lasciare correre il trade in fascia 13235-10. Prolungare il trade in perdita di 13205-13200: prima in fascia 13180-70 poi, al disotto del limite 13160-52, interessamento della fascia 13120-15 e, sotto quest’ultimo, in base square a 13103-13095. Ulteriore opportunità di trading con i corsi al disotto di 13095-13092, in sottostante 13082-75 con limite da tenere a 13070-65 in fascia, altrimenti lasciare correre il gain per sottostanti:  13030-13020 e, in perdita di 13015, appoggio in fascia 13003-12995, con limite a 12990. Ulteriore affondo con il Dax sotto i 12985, per 12960-50 e in perdita di 12940, possibile assecondare per sottostanti : 12925-20 con limite a 12905-12895 e 12860-50.