In rispetto delle indicazioni operative, nella seduta di ieri il Dax future manca di fatto il superamento della resistenza proposta a 12250-64, così prese di profitto hanno avuto la meglio che nel prosieguo del durante riposiziona il derivato tedesco oltre il a target consigliato in basamento quadrante a 12106-12100, in fascia statico 270° del quadrante sottostante a 12008 con minimo di sessione a 12053-55 prima di avviare il recupero e, presentarsi al momento del commento a 12084.

In questo scenario sarà la tenuta della fascia 12064-50 ad evitare area statico 270° a 12010-11996 la cui tenuta permetterà comunque di mantenere attiva la possibilità di rimbalzo, con i corsi nuovamente in statico 315° a 12050-55 e, in superamento di 12058-64, di riproporre pull back apice quadrante a 12100-12116.

This content is for members only.