Dopo una seduta all’insegna dei livelli operativi proposti stamani il Fib riparte dal’area di supporto 22350-280 che nelle prossime ore dovrà tenere per riagganciare la resistenza a 22420-22440 e, una volta superata proiettarsi in successiva 22480-520. Il superamento del limite 22530, permetterà al Fib di ricollocarsi in statici 120°-135° rispettivamente a 22580-600 e 22660-680 con limite in volatilità in statico 150° a 22720-740. Mentre sarà pull back in statico 180° a

This content is for members only.