Movimento in stretto range quello disegnato ieri dal Fib per cui nulla di nuovo sotto il sole che nell’odierna nei momenti di lettera dovrà contenere in sottostante 22350-22280 il cui successo permetterà nuovo attacco alla resistenza a 22440-22480 vinta la quale sarà in aggancio alla successiva 22520-530 con estensione sopra del limite 22550, in statici 120°-135° collocati rispettivamente a 22580-600 e 22660-680 con estensione in volatilità in statico 150° a 22730-750, sopra del limite 22690-700. Mentre, movimento up in pull back in statico 180° a 22890-920, sarà disegnato dal Fib, in superamento stabile del limite 22750-770. Nel caso porre attenzione all’intermedio d’oscillazione a 22820-840.

This content is for members only.