Dopo una seduta, quella di ieri, segnata dai livelli operativi proposti, stamani per il Fib sarà necessario nei momenti di lettera tenere il noto supporto offerto dallo statico 180° a 22920-22905 per tenere attivo il tentativo di recupero, il cui successo riproporrà la prima area di resistenza 23050-090 vinta la quale sarà nuovamente in critica 23130-180; con quest’ultima da superare per evitare di tornare a scendere e, al contempo, procedere al pull back in successiva

This content is for members only.