La perdita del supporto indicato a 20480-60 nella seduta di ieri ha dato modo al Fib di subire pensanti prese di profitto con i corsi in finale di sessione in oscillazione tra 20150-20100. In questo scenario nei momenti di lettera il Fib dovrà contenere in fascia statico 45° a 20120-090, il cui successo permetterà di avviare il rimbalzo con i corsi direzionati in prima resistenza a 20190-20220 e, in estensione in fascia statico 90° a 20320-340, in superamento stabile del limite 20250-70. Tentativo di chiusura gap down di ieri in superamento stabile di 20360-390, dentro l’area 20460-480 e aggancio area statici 120°-135° collocata tra 20520-20605, in superamento di 20490.

Mentre, se nelle prossime ore il Fib dovesse mancare il riaggancio e superamento della prima area di resistenza a 20220-20270 e, conseguentemente bucare a ribasso area 20150-120, sarà pull back in statico 45° a

This content is for members only.