Seduta, quella di ieri, all’interno dei livelli operativi con il Fib incapace di riconquistare l’area statico 90° a 20360-80 così innesta il down portando i corsi in appoggio allo statico 45° a 20100-080 prima di vederlo in recupero con ultimo di sessione a 20230-40. In questo scenario, nei momenti di lettera, il Fib dovrà tenere il primo sostegno a 20180-160 per evitare di porre pressione in sottostante statico 45° a 20120-090, la cui tenuta stabile permetterà tornare a rialzo con i corsi direzionati in prima resistenza a 20190-20230 e, estensione in fascia statico 90° a

This content is for members only.