In rispetto delle indicazioni operative nella seduta di ieri il Fib manca il superamento della consigliata area di resistenza a 20100 dalla quale subisce prese di profitto che nel prosieguo del durante porta i corsi a target proposto in fascia 19820-780 prima di avviare movimento altalenante con ultimo segnato di sessione in area basamento quadrante lavorazione a 19850-830.

Per cui, nell’odierna, per il Fib sarà necessario nei momenti di lettera tenere il sottostante supporto a 19820-780 per tenere attivo il tentativo di tornare in prima area di resistenza a 19920-950 con obbligo di superamento per evitare prese di profitto e, al contempo, riproporre la successiva 19980-20050 con limite a 20100 da superare, il cui successo prolungherà il recupero a

This content is for members only.