In tenuta del supporto operativo proposto a 20180-160 il Fib nella seduta di ieri torna a salire con i corsi però al momento incapaci di superare l’area di resistenza a 20350 con ultimo segnato a 20300. Pertanto, in questo contesto grafico il Fib rimane in range e, sarà necessario nei momenti di lettera tenere il sottostante supporto a 20270-230 a tenere attivo il recupero con i corsi nuovamente all’attacco della prima area di resistenza a 20350-360 con obbligo di superamento del limite

This content is for members only.