Ripartenza del nuovo anno per il Fib con l’obbligo, nei momenti di lettera, di tenere il sottostante statico 240° a 23300-280 per evitare prolungamenti dentro l’area statici 225°-210° collocata a 23214-130 e, in perdita del limite 23100-090, di proseguire in sequenza:  prima in intermedio 23040-23020 poi, in perdita di 23010, di tornare in area statico 180° a 22960-020. Determinante la tenuta di 22920-905, per evitare accelerazione in

This content is for members only.