Prosegue anche nella seduta di ieri l’arrampicata del Fib che segna nuovo massimo relativo a 25490 prima di consolidare con l’ultimo di sessione a 25430. Pertanto sarà necessario nei realizzi per il Fib, tenere il sottostante statico 240° a 25380-75, altrimenti il down sarà più incisivo ricollocandosi in statico 225° a 25305-280 e, in perdita dello statico 210° a 25250-40, di rivedere statico 180° a

This content is for members only.