Situazione delicata graficamente per il Fib che a causa della perdita del supporto a 23380 nel giorno della befana, è precipitato in corrispondenza dello statico 210° a 13150-30 prima di tornare al recupero con ultimo di sessione a in pull back statico 270° a 13470-80. Pertanto, sarà necessario nell’odierna nei momenti di lettera tenere il primo supporto 23440-420 per evitare di porre pressione al limite 23380-360, sotto del quale sarà sequenziale down: prima in area intermedia 26310-280 poi, in perdita di quest’ultimo, appoggio in statico 225° a 23230-210 con limite da tenere in volatilità a 23180-50. Infatti, l’eventuale

This content is for members only.