Movimento altalenante all’interno dei livelli operativi nella seduta di ieri per il Fib pertanto, nulla di nuovo sotto il sole, confermando nell’odierna le indicazioni tecniche grafiche proposte nell’articolo di ieri, in cui sarà necessario superare area di massimo segnata ieri a 22035-50 per evitare di tornare sotto pressione il sostegno 21920-21840 perso il quale sarà diretto in chiusura gap up intraday posto sul limite 21780-40 con limite volatile a 21710-700 perso il quale sarà in appoggio statico 315° a

This content is for members only.