Dopo la seduta di ieri all’insegna dei livelli operativi proposti, stamani l’spf al momento del commento, subisce prese di profitto facendolo ripiegare di circa 0.3% a 3144 così nell’odierna sarà necessario tenere primo sostegno offerto dallo statico 150° a 3142-40, altrimenti il consolidamento proseguirà all’interno degli statici 135°-120° collocati rispettivamente a 3136 e 3132-31. Ulteriore affondo sarà registrato con i corsi in violazione del limite

This content is for members only.