Se in prima mattinata l’spf offre la tenuta del supporto operativo a 3151 e target proposto in resistenza 3157-60, il mancato superamento della stessa ha dato modo di attivare l’operativo short che nel prosieguo del durante si è fatto pungente con i corsi a target proposto all’interno degli statici 60°-45° in fascia 3115-3111 la cui tenuta ha dato modo di attivare il rimbalzo portandosi in pull back statico 90° a3123-24 prima di rientrare e segnare al momento del commento a 3120. Pertanto in questo quadro grafico sarà necessario in continuazione down per l’spf ancorare i corsi al sottostante 3118-3115, altrimenti sarà sotto pressione il limite a

This content is for members only.

[/swpm_protected]