Dopo una seduta, quella di ieri, all’insegna dei livelli operativi stamani l’spf al momento del commento segna un leggero recupero a 3121-22. Pertanto, nelle prossime ore per l’spf sarà necessario procedere al superamento dello statico 90° a 3124-25 per evitare prese di profitto e, al contempo, allungare in statici 120°-135° rispettivamente collocati a 3131-32 e 3135-36. Estensione del recupero in sequenza a superamento del limite

This content is for members only.