In rispetto delle indicazioni operative nella seduta di venerdì, l’spf stamani trova forza per ulteriore recupero presentandosi stamani del in Globex in fascia statici 225°-240° collocati tra 2855-60 con massimo segnato a 2859-60 e ultimo a 2855.

Pertanto, in questo contesto grafico, nell’odierna, l’spf dovrà tenere nei momenti di lettera l’area intermedia a 2852-48 per evitare ritorni in area statico 180°a 2845-43 e, in perdita del limite 2841 di proseguire dentro l’area statici 135°-120° collocata tra

This content is for members only.