Notturna negativa per l’spf che dopo aver toccato il massimo di rimbalzo portando i corsi a due ore dalla chiusura ufficiale a target proposto in fascia 3292-95 e, aver attivato l’operativo short consigliato in fallito superamento dello stesso, sul finale di sessione ufficiale segna l’appoggio dei corsi a target proposto in statico 240° a 3267-66 dal quale nelle prime battute del dopo borsa cerca il rimbalzo ma in mancanza di forza per riconquistare la prima area di resistenza segnata dallo statico 270° a 3276-77, torna a scendere così da riposizionarsi al momento del commento in statico 180° a 3252-50 in ribasso poco più dello 0.5%. Pertanto sarà necessario tenere lo statico

This content is for members only.