In perfetta sintonia con le indicazioni operative proposte la seduta di ieri dell’spf che nella notte dopo aver agganciato lo statico 315° a 3396 innesta prese di profitto segnando minimo notturno a 3377 prima di accennare recupero e, riposizionarsi al momento del commento a 3383.

Pertanto, in continuazione di rientro, sarà necessario tenere il livello di sostegno offerto dallo statico 270° 3382-80, altrimenti l’spf rivedrà l’appoggio in statico 240° a

This content is for members only.