Seduta volatile quella di ieri per l’spf che da prima manca il superamento della resistenza operativa proposta in fascia 3114-3120 per cui subisce prese di profitto mandalo a target consigliato in statico 150° a 3075-73 dal quale poi rimbalza, riattivando l’operativo long proposto. riconquistando l’area limite persa a 3077-82 permettendo così di prolungare il recupero riposizionandosi a target consigliato in fascia 3101-3105 segnando massimo prima del consolidamento a 3108 con sessione notturna tranquilla e,ultimo al momento del commento a 3101-32102. Pertanto nell’odierna si consiglia operatività:

short al mancato superamento della resistenza

This content is for members only.