Fuga in avanti nella seduta di ieri per il Btp che porta i corsi a toccare il target proposto in fascia 126 segnando massimo di seduta a 126.14 prima di subire prese di profitto che nel prosieguo del durante ricollocano il governativo italiana in appoggio area statico 240° a 125 dal quale poi avviare movimento altalenante in stretto range con ultimo segnato a 125.36.

In questo contesto grafiche sarà la tenuta nei momenti di lettera del sottostante supporto a

This content is for members only.