Seduta volatile per lo stoxx50 future con: apertura in gap up,  aggancio area target 3244-48, prese di profitto,  riposizionamento sul  minimo di seduta a 3157 e rimbalzo su finale chiudendo a 3190.

In queste condizioni grafiche per lo stoxx50 future sarà la tenuta nei momenti di lettera del sottostante supporto a 3184-75 a tenere attivo il movimento di recupero, il cui successo lo proietterà in prima resistenza a 3204-3208 e, in superamento del limite 3212 in aggancio area apice quadrante a 3221-27. Sopra 3228-30 lo stoxx50 future sarà in ulteriore recupero in area statico 45° del nuovo quadrante a 3244-3248 con obbligo di superare il limite 3250-53 per evitare di subire prese di profitto e rimanere in range e, al contempo, proporre pull back in area statico 90° a 3264-68.

Lo scenario al contrario sarà down se oltre a mancare il superamento della prima area di resistenza a 3195-3208 sarà in conseguente perdita del sottostante supporto 3184 così da trovare appoggio in statico 240° a 3175 e, in perdita statico 225° a 3170-63 di prolungare in pull back statico 180° a 3150-48 ma obiettivo figura posto in statici 135°-120° collocati in forchetta 3130-3123.

Pertanto si consiglia operatività: long su tenuta del supporto 3184-80. Stop curando in violazione stabile di 3175-70. Potenziale minimale area 3198-3205. Seguire poi per successivi: 3212-3215 e 3221–28. A superamento stabile di 3230, si potrà proseguire per area statici 45° a 3244-48 e statico 90° a 3265-67 in superamento limite 3250-57.

Short al mancato superamento di 3195-3205. Stop curando in riconquista stabile di 3209-12. Potenziale minimale area 3180-75. Seguire poi in stop profit per sottostanti: 3172-68, 3162-57, 3150-48 ed eventuali statici 135°-120° in fascia 3131-3125.