Sessione altamente volatile quella di ieri per l’spf, causata dall’attesa della Fed, che in serata europea, conferma l’amento del tasso di un altro 0.75, così da segno positivo precipita in finale di sessione regolare al disotto dei 3800, proseguita nel dopo borsa, con ultimo al momento del commento a 3786 in ribasso dello 0.6%. Pertanto, per l’odierna si consiglia operatività:

long su tenuta del supporto 

This content is for members only.